Lo scopo del Trattamento e della Disidratazione dei fanghi è estrarre l’acqua dalla sostanza solida e permettere un più facile smaltimento del residuo disidratato.

Le apparecchiature per la disidratazione sono progettate per rimuovere l’acqua dalla sostanza solida più rapidamente di un processo naturale per gravità.

Le tecnologie applicate da Cannon Artes sono qui brevemente riassunte:

  • Digestione Aerobica: la funzione di questo sistema è di stabilizzare il fango solido attraverso una prolungata aerazione, riducendo così il contenuto di BOD e abbattendo la componente solida volatile. L’applicazione più comune per la Digestione Aerobica è il trattamento di fanghi attivi. Il fango digestato da trattamenti sanitari è spesso utilizzato in agricoltura o nei letti per essicamento.
  • Ispessimento per Gravità: molto utilizzato per incrementare il contenuto solido del fango, in particolare prima di sistemi come nastro-presse, filtro-presse, centrifughe o letti per essicamento. I tank degli Ispessitori per Gravità sono simili ai chiarificatori circolari con fondo inclinato attraverso il quale un raschiatore circolare scarica il fango disidratato, in continuo o ad intermittenza.
  • Nastro-Pressa: progettata per comprimere il fango tra due superfici tenute in tensione che passano attraverso rulli di diverso diametro. I rulli esercitano una pressione crescente sul fango, favorendo la fuoriuscita dell’acqua.
  • Filtro-Pressa: diversamente dalle nastro-presse, il fango è disidratato tra una serie di piastre porose. Le piastre sono compresse tra loro per espellere l’acqua trattenuta dalla fase solida.
  • Centrifughe: la separazione acqua-solido è ottenuta attraverso l’applicazione di una forza centrifuga al fango da trattare.